ULTIMI POST

martedì 7 marzo 2017

Emiliano su CONSIP: “Una roba che avrebbe fatto saltare uno Stato. Invece tutti tranquilli e al loro posto”

di Mario Ventriglia

“Qui la situazione è comica se non tragica. C’è un’indagine gigantesca dove chi subiva la concussione non denuncia. Quelli che stavano indagando vengono fregati. E’ una roba che avrebbe fatto saltare uno Stato”. Così il presidente della regione Puglia Michele Emiliano sulla bufera sollevata dall’inchiesta Consip in cui vengono coinvolti oltre al padre dell’ex premier, Tiziano Renzi, i vertici dei carabinieri e l’attuale ministro dello Sport Luca Lotti. “E invece sembra che sia tutto tranquillo, sono tutti al loro posto e nessuno dice una parola. Una roba da far paura” – conclude Emiliano





fonte: IlFattoQuotidiano

Nessun commento: