ULTIMI POST

giovedì 15 settembre 2016

Il Brexit dimostra che fuori dall'Euro c'è vita

di Vincenzo Cirigliano

Henry Ford diceva " Meno male che la popolazione non capisce il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo capisse, credo che prima di domani scoppierebbe una rivoluzione."
Il Regno Unito è stata sempre fuori dall'Euro in quanto ha da sempre adottato la Sterlina. Il Titolo fuori dall'Euro è provocatorio ma dice una grande verità, perchè anche se il Regno Unito ha da sempre adottato la Sterlina, la sua Banca Centrale stando nella U.E., nello svolgimento delle sue funzioni doveva tener conto dei Trattati Europei, degli Accordi in campo Finanziario e delle politiche Monetarie della BCE. 

Ora invece, con l'uscita dall'Euro la Bank of England ha riconquistato le sue piene funzioni, anche se in prospettiva di qualche anno, il tempo necessario a completare l'uscita. Per tutti i Paesi Europei infatti la cosa importante nell'uscire dall'Euro non è il semplice cambio di valuta, ma la riconquista dei pieni poteri di Emissione, come Prestatrice di ultima Istanza della Banca Centrale Nazionale. Oggi se un investitore deve comprare un Titolo di Stato compra il titolo della Banca Centrale Inglese e non il titolo della Banca Centrale Italiana per il semplice motivo che da qui a 1/2 anni, quel titolo sarà garantito da una Banca che svolgerà in pieno le funzioni di Banca Prestatrice di ultima istanza. Un Paese che ha una Banca Centrale che detiene in piena autonomia il potere di Emissione della Moneta, è praticamente immune dal Default. Questo già oggi per chi investe è una Garanzia fondamentale.

















Nessun commento: