ULTIMI POST

martedì 24 giugno 2014

Renzi vuol innescare la crescita Tassando

Quanto sta facendo il governo “si racchiude in una parolina magica: bancarotta!
Questi dovevano essere i “salvatori”. Figuriamoci se ci volevano male!”.
E’ quanto si legge in un post (“Il governo del fare”) firmato Napoleone pubblicato dal blog di Beppe Grillo. “La ripresa – afferma il commento – c’e’ ma non si vede… dal vangelo secondo Draghi! Ecco l’elenco delle tasse introdotte e in via di introduzione.
1 – TASI; (fatto dal governo Renzi)
2 – Aumento tassa su rendite finanziarie dal 20>al 26%=risparmi; (fatto)
3 – Proroga rimborsi Irpef in busta paga>4000 euro=mettere in difficolta’ lavoratori e pensionati, per spese sostenute per mutui-ristrutturazioni-assegni ex coniuge,ecc; (fatto)
4 – Revisione degli estimi catastali fino al 100%; (in corso)
5 – Tassa di successione; (in discussione)

6 – Patrimoniale; (in discussione)
7 – Aumento tasse passaporto; (fatto)
8 – Aumento tassa fondi pensione; (fatto)
9 – Facolta’ di aumentare la tassa di possesso autoveicoli fino al 12%; (fatto)
E MENTRE TUTTO QUESTO ACCADE,
1200 – il numero medio dei fallimenti mensili registrato nei primi 5 mesi dell’anno… ole’!
Debito pubblico primi 4 mesi dell’anno: +78 mld. Ole’!”.
“Il tutto – conclude il post – si racchiude in una parolina magica: bancarotta! Questi dovevano essere i ‘salvatori’. Figuriamoci se ci volevano male!”
www.ilnord.it

Nessun commento: